La fine del mondo…

Finisterre è una bella cittadina sul mare. Attenzione perchè la settimana di Pasqua si celebra la festa del Cristo con un importante festival che suscita un grande interesse tra i turisti poichè si svolge tra importanti manifestazioni sia liturgiche che folcloristiche;  la cosa più bella sarebbe riuscire ad arrivarci proprio in quel momento ed essere avvolti dall’aria di festa. Quindi da non perdere è la statua del Cristo che secondo la leggenda fù ritrovata sulla costa dai pellegrini dopo essere caduta in mare da una nave che era stata avvolta in una tempesta. Ma è alla vista del KM 0 di tutto il cammino che si prova una calda soddisfazione e il cuore si stringe di commozione; ed è lì che va quindi l’ultima visita: a Cabo Fisterre. A Cabo Fisterre è situato il faro da dove si può godere di una vista affascinante e tormentata allo stesso tempo, tormentata perchè il viaggio si è concluso ed ora si torna a casa: sono gli ultimi momenti insieme!!  Proprio li accanto si trova un tributo ai pellegrini, uno scarpone in ferro battuto che si staglia all’orizzonte con aria nostalgica e segna la conquista di un sogno. E allora un bagno in mare alla spiaggia sottostante prima di ripartire non lo si nega a nessuno per potersi sciacquare di dosso nell’immensità dell’oceano tutte le fatiche di un viaggio che tra allegria e introspezione è durato più di 30 giorni e che non si dimenticherà mai…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: